Fotos

Photographer's Note

La basilica della Santissima Trinità di Saccargia è una chiesa in stile romanico pisano situata nel territorio del comune di Codrongianos in provincia di Sassari, la più importante di questo stile in Sardegna.
Fu completata nel 1116 sulle rovine di un monastero preesistente per volontà del giudice di Torres che, secondo il "Condaghe di Saccargia", durante un viaggio insieme alla moglie Marcusa fu ospitato dai monaci camaldolesi. I due fecero voto alla Madonna, che ivi si venerava, per avere un figlio. Quando nacque il futuro Gonario II di Torres, la coppia donò una nuova chiesa che fu consacrata il 5 ottobre dello stesso anno. Fu affidata ai monaci Camaldolesi che vi fondarono la loro abbazia. In seguito furono eseguiti, da architetti e maestranze di scuola pisana, lavori di ampliamento databili dal 1118 al 1120: l'allungamento dell'aula, l'innalzamento delle pareti, una nuova facciata e la costruzione dell'altissimo campanile. Il portico sulla facciata fu probabilmente aggiunto in seguito, quando la chiesa era già ultimata, ed è attribuito a maestranze lucchesi. In un capitello della basilica è rappresentato un essere diabolico di inequivocabile matrice dell’Ordine francese dei Templari[senza fonte].
Nel 1219 vi si celebrarono le nozze tra Adelasia di Torres ed Ubaldo Visconti.
Fu abbandonata nel XVI secolo, finché all'inizio del XX secolo l'architetto Dionigi Scano ne diresse il restauro e la parziale ricostruzione.
La costruzione è interamente realizzata in pietra locale, basalto nero e calcare bianco (pietra cantone), creando un effetto cromatico tipico del romanico toscano. La chiesa ha una lunghezza di 29 metri ed una larghezza di 6 metri. La pianta della chiesa è a croce latina con una sola navata che termina in un transetto nel quale si affacciano 2 cappelle con volte a crociera. Nell'abside centrale possiamo ammirare degli affreschi di influenza bizantina che costituiscono uno dei rari esempi pittorici della Sardegna del duecento. Del Monastero dei Camaldolesi adiacente alla chiesa oggi non rimangono che pochi ruderi.

The Basilica of the Holy Trinity is a Saccargia Pisan Romanesque style church in the territory of the town of Codrongianos in the province of Sassari, the largest of this style in Sardinia.
It was completed in 1116 on the ruins of a monastery by the will of the existing court in Torres that, according to the "Condaghe Saccargia" during a trip with his wife, Marcus was hosted by the monks Camaldolese. The two made a vow to the Madonna, who was venerated there, to have a child. When he was born the future Gonario II of Torres, the couple gave a new church was consecrated October 5 of that year. Camaldolesi was entrusted to the monks who founded their abbey. Were later executed by architects and craftsmen of the Pisan school, extension works dating from 1118 to 1120: the extension of the classroom, the raising of the walls, a new facade and construction of the very high tower. On the front porch was probably added later, when the church was finished, and is attributed to workers from Lucca. In a capital of the basilica is represented to be a devilish array of unmistakable French Order of the Templars [citation needed].
In 1219 there was celebrated the marriage between Adelasia Torres and Ubaldo Visconti.
It was abandoned in the sixteenth century until the early twentieth century architect Dionigi Scano he directed the restoration and partial reconstruction.
The construction is entirely made of local stone, black basalt and white limestone (stone Canton), creating a color effect typical of the Tuscan Romanesque. The church has a length of 29 meters and a width of 6 meters. The plan of the church is a Latin cross with a nave ending in a transect in which overlook 2 chapels with vaulted ceilings. In the central one can admire the frescoes of Byzantine influence which constitute one of the few examples of pictorial Sardinia hundred. Monastery Camaldolese adjacent to the church today is not just a few ruins remain.

Nobody ha puntuado esta nota como útil.

Photo Information
Viewed: 1901
Points: 2
Discussions
Additional Photos by Marcela Cocco (Cocco) Silver Note Writer [C: 2 W: 0 N: 38] (121)
View More Pictures
explore TREKEARTH