Fotos

Photographer's Note

The visit to the photographic exhibition that I showed you in the previous post was also a good opportunity for a walk on the shores of Lake Maggiore on a still warm and sunny day, which was the last before the rains and a strong drop in temperatures. Here I show the Intra lakefront, almost deserted and therefore even more pleasant after the August rush.
Intra is a fraction of the municipality of Verbania in the province of Verbano-Cusio-Ossola. It is one of the souls of the city, together with Pallanza and Suna.Intra today is an important location on Lake Maggiore. It is also important for transport by virtue of the passenger and car transport pier for Laveno, and as a hub for local and municipal buses. Thanks to its privileged position, the tourism sector is highly developed. The lakefront is a pedestrian area with chestnut trees, oleanders, magnolias and conifers that starts from the bridge over the San Giovanni river to the new landing stage. There are the monument to the fallen by Gaetano Orsolini, the bust to the writer and politician Felice Cavallotti, the monument to the fallen sailors and the bust to the intrese painter Daniele Ranzoni, all three from Troubetzkoy.

La visita alla mostra fotografica che vi ho mostrato nel post precedente, è stata anche una buona occasione per una passeggiata sulle rive del Lago Maggiore in una giornata ancora calda e soleggiata, che è stata l'ultima prima dell'arrivo delle piogge ed un forte calo delle temperature. Qui mostro il lungolago di Intra, quasi deserto e quindi ancora più gradevole dopo la ressa di Agosto.
Intra è una frazione del comune di Verbania nella provincia del Verbano-Cusio-Ossola. È una delle anime della città, assieme a Pallanza e Suna.Intra oggi è un'importante località del lago Maggiore. È importante anche per i trasporti in virtù dell'imbarcadero passeggeri e trasporto auto per Laveno, e come snodo degli autobus locali e comunali. Grazie alla sua posizione privilegiata il settore turistico è molto sviluppato. Il lungolago è una zona pedonale con castagni, oleandri, magnolie e conifere che parte dal ponte sul fiume San Giovanni fino all'imbarcadero nuovo. Vi sono presenti il monumento ai Caduti di Gaetano Orsolini, il busto allo scrittore e politico Felice Cavallotti, il monumento ai marinai caduti e il busto al pittore intrese Daniele Ranzoni tutti e tre del Troubetzkoy.

Photo Information
Viewed: 0
Points: 56
Discussions
  • None
Additional Photos by Luciano Gollini (lousat) Gold Star Critiquer/Gold Star Workshop Editor/Gold Note Writer [C: 14595 W: 125 N: 25824] (127945)
View More Pictures
explore TREKEARTH